Le Tinture Spagiriche: il Balsamo vegetale analogico

Docente di riferimento:

Introduzione

Le Tinture Spagiriche sono una forma di preparazione tradizionale dei vegetali. Nella Tradizione Spagirica, sono preparati intimamente legati all’Arte di tingere e all’estrazione del colore o Zolfo da una pianta medicinale. Lo Zolfo della pianta, unito allo spirito di vino (Mercurio) e ai sali (Sale) della pianta stessa, favorisce un’azione fisiologicamente compatibile con le dinamiche biochimiche ed elettromagnetiche dell’essere umano.

Sede

C/o Kinesiologia, Via Losanna 15  Milano.

Date e Orari

Il corso si svolgerà il 20/21 Marzo 2021.

Sabato 9.30 – 13.30; 14.30 – 18.30
Domenica 9.00 – 13.00; 14.00 – 18.00

Attestato

Sarà rilasciata attestazione di frequenza.

Programma

Sabato 20 Marzo 2021

Alchimia e Spagyria.

La Tradizione ermetica nella storia.

Il Laboratorio: la Tintura Spagyrica. L’estrazione del colore nel regno vegetale.

La Preparazione spagyrica del Solfo, del Mercurio e del Sale nelle tinture.

Fitoterapia Spagyrica: le piante officinali in medicina spagyrica, loro farmacodinamica  e tropismo su organi ed apparati umani.

Una visione d’insieme: analogie archetipali e segnature astrologiche delle tinture.

Domenica 21 Marzo 2021

Piante officinali trattate nel corso:

Passiflora

 Avena

Camomilla

Biancospino

Ginseng

Curcuma

Carciofo

Ginger

Schisandra

Uva Ursina

Lapacho

Fucus

Centella

Cimicifuga

Artiglio del diavolo

Vischio

Uncaria

Cassia

Mirra

Spaccapietre

Sandalo

Torna su